Comune di Guidonia Montecelio: La Voce del Sindaco

Cerca in questo argomento:   
[ Vai in Home | Seleziona un nuovo argomento ]

10 Settembre 2014

A disposizione da oggi la Relazione di Inizio mandato del Sindaco Arch. Eligio Rubeis

qui

11 Aprile 2013

<Richiamo tutti ad adottare un comportamento più responsabile nella vicenda “paradossale” che in questi ultimi tre giorni ha determinato situazioni di assoluta arretratezza, non attribuibili ad una città civile qual è Guidonia Montecelio.

29 Febbraio 2012
tour inviolata

La mostra “Archeologi nell’800. Le città ricomprese fra Etruria e Lazio”, in programma all’interno dell’ex convento San Michele di Montecelio, a cura della Soprintendenza dei Beni archeologici del Lazio, si terrà dal 5 aprile al 5 novembre.

La neve e le avverse condizioni meteorologiche di questo mese di febbraio hanno impedito il trasferimento previsto dei reperti archeologici, in primo luogo della Triade Capitolina, il prezioso gruppo scultoreo in marmo lunense che farà parte della mostra. La macchina organizzativa sta ultimando l’allestimento dei locali del San Michele e i lavori sono quasi terminati. Con la chiusura posticipata a novembre anche gli alunni delle scuole della Città di Guidonia Montecelio avranno la possibilità di effettuare delle visite guidate partecipando così a questo grande evento culturale.

Questa mattina, inoltre, si è svolto un sopralluogo all’Inviolata con l’ispettrice di zona per la Soprintendenza per i Beni Archeologici del Lazio Stefania Panella, il direttore tecnico EcoItalia per la discarica architetto Paolo Magrini, l’archeologo che segue gli scavi dottor Filippo Avilia e l’assessore alla Cultura Andrea Di Palma.

Oltre diecimila i reperti ritrovati, i più importanti di questi, di inestimabile valore, faranno anche parte della mostra.

Già in occasione della presentazione della mostra avvenuta venerdì 13 gennaio la Soprintendenza si era mostrata molto interessata alla realizzazione di un Museo civico a Guidonia Montecelio. Un progetto, quello del Museo, pronto a diventare realtà: <Gli accordi raggiunti con il comune di Guidonia Montecelio ci lasciano grande soddisfazione – dichiarano il Responsabile della Soprintendenza per i Beni Archeologici del Lazio dottoressa Marina Sapelli Ragni ed il funzionario responsabile degli scavi all’Inviolata Stefania Panella -. Speriamo di continuare su questa strada per poter inaugurare la mostra il 5 aprile e il Museo nel più breve tempo possibile>.

Fruibilità, valorizzazione e sensibilizzazione: questi i tre obiettivi da raggiungere per l’assessore alla Cultura del comune di Guidonia Montecelio Andrea Di Palma. <Stiamo ultimando gli ultimi accorgimenti per una perfetta riuscita della mostra – l’intervento dell’assessore Di Palma -. Siamo fiduciosi per l’ottima riuscita di un evento che consacrerà l’ex convento San Michele di Montecelio come polo culturale>.

<In pochi anni abbiamo fatto passi da gigante sotto l’aspetto culturale – la conclusione del sindaco Eligio Rubeis -. Stiamo lavorando molto affinché la città possa beneficiare di tutte queste ricchezze che rappresentano un patrimonio unico nel Lazio. Colgo l’occasione per ringraziare la Soprintendenza per i Beni Archeologici del Lazio per la preziosa collaborazione>. 

23 Febbraio 2012
sindaco

La Città di Guidonia Montecelioconcederà in comodato d’uso gratuito all’amministrazione dell’Internolo stabile di via Agrigento sito in Villalba destinato ad ospitare le attività istituzionali dell'istituendo Commissariato, sezione di Polizia di Stato. L’amministrazione comunale ha già provveduto al ripristino della funzionalità dell’immobile di proprietà dell’Ente, adibito nel passato ad edificio scolastico ed oggi non più utilizzato. I lavori di ristrutturazione sono in fase di ultimazione con un investimento comunale pari a 350mila euro, come avanzati sono i rapporti con i vertici del Ministero per concretizzare il più ambizioso dei progetti legati alla sicurezza: l’insediamento nel territorio comunale di una forte presenza della Polizia di Stato, dopo l’istituzione della Tenenza dei carabinieri nel 2010, il progetto di realizzare in località Bivio di Guidonia una Compagnia della Guardia di Finanza. Ieri, il sindaco di Guidonia Montecelio, Eligio Rubeis, ha incontrato il Questore di Roma Francesco Tagliente per mettere a punto i dettagli della convenzione. La Città di Guidonia Montecelio è da anni in fortissima espansione demografica raggiungendo, ad oggi, circa 90.000 residenti su un’estensione territoriale di circa 72 Kmq, si legge tra le motivazioni contenute nella convezione di formalizzazione del contratto; essa costituisce una delle città più grandi della Regione Lazio e si situa nella cintura metropolitana di Roma Capitale con insediamenti produttivi significativi, tanto da poter considerarsi nodo fondamentale della mobilità da e per Roma Capitale; come tutte le realtà di rilevanti dimensioni che intercettano una grossa mobilità di cittadini ed interessi economici, ha quindi necessità di un controllo capillare del territorio anche sotto il profilo della sicurezza e dell’ordine pubblico. Per queste ragioni, si legge ancora, dai contatti avuti tra l’amministrazione comunale e la Prefettura e la Questura di Roma si è raggiunta un’unanime condivisione sulla necessità di impiantare un Commissariato che sarà dotato di uomini e mezzi sufficienti per controllare i fenomeni di criminalità e di ordine pubblico che si verificano sul territorio comunale. 

09 Febbraio 2012
Albero con la neve al giardino del San Michele in Montecelio - febbraio 2012

Nuove misure da parte del sindaco di Guidonia Montecelio Eligio Rubeis contro il maltempo e l’emergenza neve delle prossime 48 ore.

Resteranno chiusi per le giornate di domani, venerdì 10 febbraio, e sabato 11 gli edifici scolastici e gli uffici pubblici. Cambia quindi la situazione rispetto all’ordinanza numero 46 di questa mattina che parlava di chiusura anticipata degli edifici scolastici alle 13; con le nuove disposizioni i plessi scolastici di ogni ordine e grado resteranno chiusi fin dalla mattina.

Inoltre ogni cittadino sarà responsabile delle aree di proprietà per consentire soprattutto una migliore pulizia nei pressi delle abitazioni.

Per quanto riguarda la viabilità già programmato il nuovo lavoro degli spargisale e spazzaneve, circolazione aperta solo con catene e gomme termiche e circolazione interdetta  ai motocicli e biciclette.

E’ possibile fare riferimento per qualsiasi informazione o esigenza al numero 0774342506, il contatto dei vigili urbani a disposizione per l’emergenza neve 24 ore su 24. 


CON ORDINANZA N°  48 DEL 09.02.2012,   il Sindaco in esecuzione a quanto previsto dall'ordinanza Prefettizia prot. n° 24350/2012/ Gab. ha revocato la sua precedente ordinanza n° 46 del 9/2/12 disponendo la chiusura  degli uffici pubblici  e delle scuole di ogni ordine e grado  per i giorni 10 e 11 febbraio 2012.


Argomento: La Voce del Sindaco
1 file allegato all'articolo
09 Febbraio 2012
scuola chiusa

Il sindaco di Guidonia Montecelio Eligio Rubeis ha ordinato la chiusura anticipata alle 13 dei plessi scolastici di ogni ordine e grado nella giornata di domani, venerdì 10 febbraio, e la chiusura degli stessi nella giornata di sabato 11 febbraio.

Il primo cittadino ha preso questa decisione dopo aver preso visione della comunicazione della Provincia di Roma con la quale l’assessorato alle Politiche della sicurezza e protezione civile ha comunicato la previsione di gravi precipitazioni nevose nelle giornate del 9 e 10 febbraio illustrando interventi operativi da porre in essere in tali circostanze. Oltre a tutelare le fasce più deboli, prevenendo qualsiasi disagio, e in particolare gli studenti, l’ordinanza numero 46 del 9 febbraio tiene conto anche delle possibili agevolazioni della circolazione e della sicurezza stradale sul territorio con l’uscita anticipata dalle scuole nella giornata di domani e la chiusura in quella di sabato.

Con l’ordinanza numero 38 del 6 febbraio 2012 il sindaco Rubeis aveva già predisposto la chiusura dei parchi, dei giardini e del cimitero comunale fino a tutto il giorno di sabato. 

01 Febbraio 2012
cartoniadi

Il comune di Guidonia Montecelio si è classificato al terzo posto nell’ambito di un’iniziativa promossa dalla Provincia di Roma, le Cartoniadi, riconosciuta come il campionato della raccolta differenziata di carta e cartone.

La gara, organizzata da Comieco (Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica, ndas) e dalla Provincia di Roma, ha visto l’adesione della Città dell’Aria grazie al lavoro svolto dall’assessore all’Ambiente Enrico Scattone e dai suoi uffici. Era richiesta una corretta raccolta di carta e cartone.

Con il terzo posto il comune di Guidonia Montecelio ha vinto i 15mila euro messi a disposizione da Comieco da utilizzare per opere di pubblica utilità.

Venerdì 3 febbraio, presso il centro culturale “La Pelanda” (Macro Testaccio) in piazza Orazio Giustiniani 4, si svolgerà la premiazione. Il sindaco di Guidonia Montecelio Eligio Rubeis, primo cittadino del più grande dei comuni della Provincia ad avviare un servizio così ambizioso e difficile come il Porta a Porta spinto, verrà premiato direttamente dal Presidente della Provincia Nicola Zingaretti. Con questa iniziativa la Provincia, oltre a rilanciare con forza l’obiettivo di aumentare la Raccolta Differenziata e di potenziare iniziative per la riduzione dei rifiuti, mostrerà e condividerà pubblicamente i risultati raggiunti con tutte le realtà territoriali. Nella circostanza, inoltre, verrà presentato un video delle migliori esperienze di raccolta differenziata nei comuni della Provincia di Roma che vede la Città di Guidonia Montecelio protagonista. Fiano Romano ed Ariccia sono i comuni che si sono classificati ai primi due posti.

<Siamo molto contenti – dichiara il sindaco di Guidonia Montecelio Eligio Rubeis – per l’ottimo risultato conseguito nelle Cartoniadi. Un grazie all’assessore provinciale alle Politiche del territorio e tutela ambientale Michele Civita e al Presidente Nicola Zingaretti. Questo è un ulteriore motivo per andare avanti nella strada intrapresa>. 

27 Gennaio 2012
rubeis e de novellis

Il sindaco di Guidonia Montecelio Eligio Rubeis ieri mattina, presso la Sala Giunta di Palazzo Guidoni, ha ricevuto la campionessa mondiale di Tessuto aereo Ilaria De Novellis.

“Alla campionessa mondiale di Tessuto aereo Ilaria De Novellis, orgoglio e speranza della Città di Guidonia Montecelio, complimenti sinceri e auguri per un futuro pieno di successi”, questo il messaggio firmato dal primo cittadino Eligio Rubeis sulla targa di riconoscimento. Il sindaco Rubeis ha avuto modo di complimentarsi con la campionessa e di informarsi sulle tecniche della disciplina sportiva.

Ilaria De Novellis, classe 1986, è cresciuta a Guidonia e si è diplomata al liceo scientifico “Ettore Majorana” di Guidonia. Nonostante gli enormi sacrifici affrontati nell’ambito sportivo, la 25enne è riuscita a laurearsi in psicologia all’Università “La Sapienza” di Roma. Ha già preso parte al musical Jesus Christ Superstar, opera rock che ha fatto storia, si allena cinque ore al giorno e coltiva molte passioni. Attualmente è in contatto con il Coni per dare una identificazione chiara ad una disciplina che dal 7 novembre scorso, grazie al successo nelle finali disputate a Hong Kong, presenta una campionessa mondiale che ha avuto la sua formazione di vita e culturale proprio nella Città dell’Aria. 

25 Gennaio 2012
via Roma

Il progetto della pedonalizzazione dell’area di via Roma è definito, consegnato all’Ente dal progettista, pronto ad entrare nella sua fase esecutiva. L’area in questione è quella che va dalla rotatoria di via dell’Unione all’inizio di via Roma in prossimità del bar Lanciani. Oltre alla pedonalizzazione, è previsto il rinnovamento degli elementi di arredo urbano e del disegno architettonico per la realizzazione di spazi e di aree di sosta. <Più spazi e più parcheggi, una svolta per la terza città della regione, l’iter tecnico è terminato, il progetto è stato confermato ed è esecutivo - dichiara il sindaco di Guidonia Montecelio Eligio Rubeis -. Il volto di Guidonia cambierà definitivamente, sono sicuro che la pedonalizzazione di parte di via Roma riporterà le famiglie in strada, su spazi finalmente fruibili, rilanciando l’economia locale. Sono pronto ad incontrare tutti i commercianti i interessati dal progetto per accogliere suggerimenti, posso dire fin d’ora che la  chiusura definitiva di parte del corso coinciderà con l’apertura della metro di superficie di Colle Fiorito, ma già per i prossimi mesi è allo studio una chiusura sperimentale, il sabato e la domenica>. L’obiettivo dell’amministrazione comunale di Guidonia Montecelio è di puntare alla conclusione della fase di riqualificazione del centro di Guidonia, in particolare del corso cittadino, cominciata con il rifacimento dei marciapiedi, l’istituzione, nella parte non oggetto della pedonalizzazione, dell’anello viario. Un progetto che, ne è convinto il sindaco Eligio Rubeis, nella sua interezza, alla fine, metterà tutti d’accordo favorendo il rilancio delle attività economiche. Intanto, con determinazione del dirigente numero 66 del 16 dicembre 2011 è stato liquidato il saldo onorario professionale all’architetto Andrea Brunetti per l’affidamento dell’incarico per l’elaborazione progettuale della pedonalizzazione.