17 Dicembre 2015

CITTA’ DI GUIDONIA MONTECELIO

(Provincia di Roma)

Piazza Matteotti n°20 – 00012 Guidonia

Sede Ufficio: Via Roma n°192

U.O. ATTIVITA’ ECONOMICO PRODUTTIVE

Argomento:
02 Luglio 2015

RISPOSTA AI QUESITI IN MERITO AL BANDO DI GARA PER LA "CONCESSIONE DELLA GESTIONE DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI".

DOMANDA N. 1: Oggetto: Termini di scadenza per la consegna delle offerte.

RISPOSTA: In riferimento ai termini di scadenza per la consegna delle offerte come da Bando di gara pubblicato in data 16/06/2015 si precisa che correttamente gli stessi sosno stati indicati in 15 (quindici) giorni poiché come riferimento dal D.Lgs. 163/2006 art. 70 comma 8 i termini per la ricezione di offerte per "servizi e forniture" in ambito nazionale, importo inferiore ad euro 200.000,00 senza pre informazione, sono stabiliti in giorni 15.

 

DOMANDA N. 2: Oggetto: Valutazione offerta tecnica - B

RISPOSTA: In riferimento agli elementi di valutazione delle offerte tecniche - B, si premette che il suddetto Bando di Gara può essere assimilato alla Classe di lex specialis. Inoltre si ricorda che non è stata effettuata ne limitazione territoriale alcuna poiché non è stato inserito vincolo di restrizione alla partecipazione generato dal comune ove posta la sede sociale della Società parcecipante, bensì rientra nelle migliorie caratterizzanti l'offerta tecnica.

 

DOMANDA N. 3: Oggetto: Capacità Economico-Finanziaria

RISPOSTA: "Il possesso dei requisiti capacità Economico-Finanziaria viene dichiarato in sede di offerta e deve essere debitamente documentato in sede di verifica... "come si evince dall'art. 4 del Bando di Gara al punto Capacità Economico-Finanziaria. Inoltre è possibile, in alternativa, dimostrare la capacità finanziaria-economica dei concorrenti mediante: "bilanci o estratti dell'impresa, ovvero dichiarazione sottoscritta in conformità alle disposizioni del D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445", come si evince dall'art. 4 del Bando di Gara al punto Capacità Economico-finanziaria lettera B.

 

DOMANDA N. 4: Oggetto: Cauzione provvisoria del 2%

RISPOSTA: La cauzione provvisoria del 2% deve essere calcolata sull'importo annuo posto a base di gara moltiplicato per cinque anni di gestione.

Argomento: